Letture

Alpi Liguri Letture

La caverna nel Mondolè detta la ghiacciaia

Il Mondolè, partendo dal piano della Balma, forma un cono irregolare, e dal lato di levante, a 200 metri più in basso del punto culminante, ha un incavo, con l'apparenza di una bocca di vulcano, ove riceve una grande quantità di neve.

Alpi Liguri Letture

Un secolo di gite alla croce. Passeggiate e processioni

Negli anni tra le due guerre la gita in Bisalta è ormai una classica, che richiama appassionati di ogni genere. Classi di seminaristi, comitive del CAI, all’epoca ancora espressione di una élite economica e sociale. Ma non solo preti e borghesi: al mondo della montagna si vanno affacciando anche i ceti popolari.

Alpi Liguri Letture

La Bisalta del Duemila. Una montagna per chi vuole andare lontano

La Bisalta è montagna ambigua, che alimenta equivoci. A partire dal suo nome. Molti chiamano così la Besimauda, altri indicano con un dito puntato una croce che in realtà è in cima a Costa Rossa. Di fatto la Bisalta “non esiste”, è una montagna fantasma, e con tale toponimo le carte non indicano alcun rilievo.

Alpi Liguri Letture

Un mondo di forti contrasti

Al suo limite sudoccidentale la catena alpina manda un poderoso contrafforte, che culmina con le aspre vette dei monti Toraggio e Pietravecchia, a inabissarsi nelle acque del Tirreno, mentre la dorsale principale si allunga verso oriente fino a raccordarsi con l’Appennino.

Alpi Liguri Letture

Oltre la cresta, il mare

Alpi Liguri: sgombriamo subito il campo dall’equivoco che la denominazione del settore più occidentale della catena alpina potrebbe generare. Le Alpi Liguri non sono liguri. O meglio: sono anche liguri, ma soprattutto piemontesi.