CAI MONDOVI'

47° Corso base di Scialpinismo

Descrizione dell'evento

Corso di scialpinismo 2018

Con la neve sulle montagne monregalesi e le stazioni di sci aperte in anticipo, la Scuola di Scialpinismo “Franco Cavarero”, della Sezione di Mondovì del CAI, annuncia e promuove il corso di introduzione allo sci alpinismo per il 2018.
Gli appassionati di sci e di montagna che seguiranno il corso, potranno:
• Approfondire la conoscenza della montagna e imparare a frequentarla con rispetto e attenzione
• Imparare cosa vuol dire spirito di gruppo e solidarietà, fondamentali per la buona riuscita di una gita in compagnia
• Acquisire conoscenze tecniche specifiche, mirate a garantire il livello di sicurezza necessario e imparare ad affrontare e mitigare i rischi correlati
• Praticare un’attività ricca di emozioni
• E non ultimo divertirsi, sia durante sia dopo le gite, con un gruppo di persone accomunate dalla stessa passione, di età dai 18 ai 70 anni

Il corso di introduzione allo scialpinismo SA1 è tenuto da istruttori della Scuola di Scialpinismo “Franco Cavarero” del CAI, Sezione di Mondovì.
Prevede un impegno graduale alle difficoltà, per chi non ha esperienza e allenamento specifici; si richiede allo scopo solo un’adeguata preparazione atletica di base.
Costo di iscrizione: 120 €.

Programma del corso SA1 2018

15 dicembre: presso la sezione del CAI in via Beccaria 26, presentazione del corso e illustrazione dei materiali.
12 gennaio: iscrizioni; distribuzione della dotazione materiali individuali per la sicurezza, prova funzionamento ARTVA.

Lezioni teoriche
19 gennaio: ARTVA: cos'è e come si usa in ricerca su valanga
2 febbraio: preparazione e conduzione della gita
16 febbraio: Neve e valanghe
2 marzo: topografia e orientamento
16 marzo: meteorologia
6 aprile: intervento di 1° soccorso – effettuazione di una chiamata di soccorso
20 aprile: morfologia del terreno ed effetti sull'attività alpinistica

Uscite in montagna
14 gennaio: Val Maudagna, zona Prato Nevoso: prove di discesa in pista, breve percorso di risalita con le pelli, prove di ricerca con ARTVA (Giornata “Sicuri sulla neve” 2018)
21 gennaio: Rocca Stella e L’Alpe, da Saretto – Val Grana
4 febbraio: Monte Estelletta, da Chialvetta - Val Maira
18 febbraio; Cima Tempesta, da Tolosano – Val Maira
4 marzo: Pitre de l’Aigle, da Pragelato, Traverses – Val Chisone
18 marzo: Colle della Gianna e Punta Sea Bianca, da Pralapia (Bobbio P.) – Val Pellice
7 aprile: Cima delle Vallette, da Frais – Val Susa
8 aprile: Cima Ciantiplagna, da Pian del Frais – Val Susa
21 aprile: Rifugio Guido Muzio (Ceresole R.) – Valle dell’Orco: esercitazione di autosoccorso
22 aprile: Costiera dell’Uja - Colle della Crubià, da Chiapili - Valle dell’Orco