Cinque itinerari in MTB

scelti da Roberto Bracco & Bobo Santi

Rispettivamente ex ed attuale vicepresidente della Sezione CAI di Savona, nonostante la residenza ligure, sono da sempre assidui frequentatori della montagna: per loro sci o mtb non fanno differenza, l'importante è cavalcare le vette a bordo di qualche attrezzo!
«Ci piace esplorare sempre posti nuovi, e con il nostro fido mezzo a due ruote abbiamo battuto a tappeto le Alpi del Nord-ovest con qualche divagazione fuori porta; in vent'anni di attività dopo aver percorso tutti i grandi classici abbiamo spostato il tiro su itinerari più di "ricerca": una trentina di tremila, le vette principali delle Alpi Liguri, gli anelli di più giorni attorno ai principali massicci delle Alpi (Bianco, Gran paradiso, Combin ecc... ), sempre in autonomia e sempre guadagnandoci con fatica la discesa, sono solo una parte del nostro curriculum.
Da una decina di anni gestiamo il sito cicloalpinismo.com, una raccolta delle nostre avventure, quasi 250 itinerari di alta montagna tutti da pedalare. O quasi…».

La Valle Gesso è la meno "ciclistica" delle valli cuneesi, ma è anche la più spettacolare dal punto di vista paesaggistico.
Un classico percorso di alta montagna che regala una bellissima discesa sul Rifugio Malinvern.
Ancora un bellissimo giro sulle strade militari che percorrono in maniera davvero capillare la Valle Stura.
Una delle più belle e ardite strade militari delle Marittime conduce a una breve, divertente discesa su sentiero e consente di ammirare due dei più bei valloni laterali dello Stura.
Un breve ma importante giro, che si può combinare con altre classiche dela zona come il Passo di Scolettas o il Colle del Puriac.